Dove posso ricevere gli ausili per l’incontinenza dell’ASL? - Egosan

Dove posso ricevere gli ausili per l’incontinenza dell’ASL?

Le modalità di consegna e ritiro della fornitura gratuita di ausili per l’incontinenza, così come l’iter burocratico per ottenerli, possono cambiare da regione a regione.

Ti consigliamo di verificare sempre presso la tua ASL di appartenenza per ottenere le informazioni specifiche relative al tuo distretto.

I luoghi principali in cui si possono ricevere gli ausili per l’incontinenza dell’ASL sono:

  • il proprio domicilio;
  • una farmacia di fiducia, parafarmacia o negozio specializzato.

Nella maggior parte delle regioni, la consegna avviene presso il domicilio del richiedente, in altre, invece, è possibile ritirare la fornitura presso una farmacia (di solito la più vicina al proprio domicilio), presentando la prescrizione del medico.

Per avere una risposta più precisa sulla possibilità di ritirare i pannoloni in luoghi alternativi al tuo domicilio, dovrai rivolgerti alla tua ASL o chiamare il numero verde del fornitore dei dispositivi assorbenti nella tua regione.

Dove ricevere gli ausili per l’incontinenza dell’ASL: farmacia o domicilio?

In generale, si è visto che le persone preferiscono la consegna domiciliare.

Le persone che ordinano gli ausili per l’incontinenza sono spesso persone non autosufficienti, quindi tante di loro non hanno la possibilità di muoversi. Solitamente hanno vicino un familiare che si occupa di loro, ma per non lasciare da solo l’assistito, il familiare preferisce comunque ricevere l’ordine a casa.

La scelta sul luogo in cui si vuole ricevere la merce resta comunque soggettiva.

Il costo medio stimato dall’ASL del servizio al giorno per persona infatti è simile, sia che si riceva l’ordine a casa, sia che si decida di riceverlo in farmacia. Per certi versi, la consegna dei pannoloni alle farmacie risulta più economica rispetto alla consegna domiciliare, ma si riesce a distribuire un carico minore di merce. Quindi entrambe le soluzioni sono state approvate per il ritiro.

Quando si sceglie l’opzione di recarsi presso una farmacia, parafarmacia o un negozio autorizzato, bisognerà presentare la propria tessera sanitaria. Solo così si potranno ritirare gli ausili per l’incontinenza dell’ASL.

In caso di variazioni di fornitura (che può cambiare se il livello di gravità si alza o si abbassa), l’assistito dovrà contattare il proprio medico per una nuova prescrizione.

Se vuoi avere più informazioni sugli ausili per l’incontinenza, sfoglia il catalogo online nel nostro portale.

Scopri di più sull’incontinenza

Nella sezione Egosan Risponde troverai tutte le risposte dei nostri esperti alle
domande più frequenti dei nostri utenti.
Leggi tutte le domande