Egosan risponde > Come si eseguono correttamente gli esercizi di Kegel?

Come si eseguono correttamente gli esercizi di Kegel?

Gli esercizi di Kegel sono un ottimo allenamento per rinforzare i muscoli del pavimento pelvico, ovvero quelli che “regolano” il funzionamento della vescica. Sono molto utili per il recupero della continenza urinaria, sia nelle donne che negli uomini, e possono essere eseguiti stando sdraiati, seduti o in piedi.

Ecco come farli:

  • Prima di tutto, svuota la vescica.
  • Contrai i muscoli del pavimento pelvico (come se cercassi di trattenere il flusso di urina) per 5 secondi, cercando di mantenere rilassati i glutei e concentrandoti sull’addome.
  • Rilassati per 10 secondi. 
  • Ripeti per 10 volte la sequenza.
  • Allenati almeno tre volte al giorno (mattina, pomeriggio e sera). 

Inizialmente potresti non riuscire a mantenere la contrazione, ma non importa: man mano che proseguirai con gli esercizi la tua resistenza migliorerà. Al contrario, se ti rendi conto che 5 secondi sono pochi, prova a mantenere la contrazione più a lungo, l’importante è che il periodo di “rilassamento” sia il doppio rispetto a quello di contrazione. Non strafare! Basta allenarsi 3 volte al giorno, se esageri rischi di affaticare i muscoli e peggiorare la situazione.

Esistono anche strumenti specifici per eseguire questi esercizi, ti consigliamo di rivolgerti ad uno specialista per avere i giusti suggerimenti in base alle tue esigenze.

Close

Egosan nel mondo.

Scopri dove puoi trovarci.