Cibi da evitare se si soffre di incontinenza urinaria - Egosan

Quali sono gli alimenti da evitare se soffri di incontinenza urinaria?

Sebbene alcune persone che soffrono di incontinenza urinaria possono essere in grado di migliorare o addirittura eliminare i problemi alla vescica attraverso appropriate cure mediche, ci sono altre persone per le quali questa opzione non è valida. È per queste persone che sono indicati i nostri prodotti per l’incontinenza. Inoltre consigliamo anche dei cambiamenti allo stile di vita e, uno di questi, è l’alimentazione.

Ci sono molti cibi e abitudini alimentari che influenzano significativamente il movimento della vescica. In questo articolo ti diciamo quali sono.

Quelli che seguono sono alcuni accorgimenti che puoi seguire per vincere la tua lotta contro l'incontinenza urinaria.

Alimenti da evitare

  1. Alcol. L'alcol è spesso correlato a problemi di salute e i problemi alla vescica non fanno eccezione. Questo perché l'alcol riduce il controllo sui segnali che arrivano dal cervello e che ti consentono di sapere quando la vescica è piena e deve essere svuotata.
  2. Caffeina. Il cibo e le bevande che contengono caffeina provocano un forte bisogno di urinare e spingono il corpo a liberarsi dei liquidi. Se puoi, cerca di eliminare la caffeina dalla tua dieta, o almeno prova a portare il suo consumo a 100 mg/giorno - ma qualunque cosa tu faccia, assicurati di evitare tutti gli alimenti e le bevande che contengono caffeina dopo le 19:00. Gli alimenti e le bevande contenenti caffeina da evitare sono:
    1. caffè
    2. Bevande gassate
    3. Bevande energetiche
    4. Cioccolato
  3. Cibi piccanti. Evita spezie piccanti come rafano o peperoncino, perché come la caffeina, questi alimenti possono irritare il rivestimento della vescica e causare problemi di incontinenza urinaria.
  4. Frutta Acida.  Gli agrumi e alcune bevande, così come i frutti tropicali (tipo l'ananas) e i pomodori, sono alimenti acidi e irritano la vescica, provocando un forte bisogno di urinare.
  5. Bevande gassate.  Anche le bevande gassate, anche se prive di caffeina, non fanno bene a una vescica sensibile, a causa dell'anidride carbonica presente nella loro composizione.
  6. Dolcificanti. Zucchero, miele, sciroppo di mais e dolcificanti artificiali possono rivelarsi una trappola per la vescica, quindi assicurati di consumarli con moderazione.
  7. Latticini. Il latte e altri prodotti caseari causano spesso irritazione alla vescica. I formaggi cremosi, in particolare la panna acida e il formaggio stagionato, possono essere troppo difficili da gestire.
  8. Conservanti. Additivi, conservanti e aromi artificiali sono spesso irritanti per la vescica, quindi fai attenzione a leggere le etichette nutrizionali prima di acquistarli.
  9. Mele, banane e uva. Per alcune persone, questi frutti possono innescare l'impulso di andare in bagno, quindi è meglio evitarli se non sei in grado di tollerarli.
  10. Succo di mirtillo. Anche se i mirtilli rossi aiutano a evitare le infezioni della vescica e le infezioni delle vie urinarie, molte persone credono erroneamente che possano aiutare a combattere l'incontinenza urinaria. La verità è, tuttavia, che a causa del pH acido presente in essi, i mirtilli non fanno bene a una vescica iperattiva e dovrebbero essere evitati.

Esistono alcune regole generali per seguire un’alimentazione corretta se soffri di incontinenza, ma ti consigliamo sempre di rivolgerti al tuo medico di fiducia per avere un piano alimentare personalizzato in base al tuo caso specifico.

Scopri di più sull’incontinenza

Nella sezione Egosan Risponde troverai tutte le risposte dei nostri esperti alle
domande più frequenti dei nostri utenti.
Leggi tutte le domande